Domande e risposte ricorrenti

1. Ho un’associazione (cooperativa, impresa ecc.). Posso aprire una scuola di formazione in Arti Terapie nella mia città?
Si, la proposta è rivolta ad enti formalmente costituiti (Associazioni, Cooperative, Società ecc.) o in fase di costituzione che, dopo la formale adesione al progetto, vengono definiti Scuole Artedo.

2. Quali competenze devo avere in Arti Terapie per aprire una scuola Artedo?
La competenza tecnica è sempre e comunque un requisito apprezzato, auspicato ma non fondamentale, poiché tutti i nostri partner che diventano nuove scuole Artedo possono utilizzare il nostro know how e i nostri docenti. Vale a dire che forniamo noi le competenza specialistiche se le nostre sedi ne sono sprovviste.

3. Per aprire una Scuola Artedo devo necessariamente operare nella mia città?
Puoi aprire una Scuola Artedo in tutte le province disponibili (vedi elenco delle Scuole Artedo sul sito www.artiterapie-italia.it) e puoi operare nella provincia scelta.

4. Non ho un’associazione posso aprire una Scuola Artedo?
No, le Scuole possono essere aperte da enti formalmente costituiti o in fase di costituzione.

5. Cos’è il Protocollo Discentes per la formazione in Arti Terapie in Italia?
Il Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie è un sistema per la creazione d’impresa etica nel campo della formazione delle nuove professioni ai sensi della Legge 4/2013, attraverso l’innovativa metodologia di diffusione ed erogazione della didattica, basata su di una modalità mista di apprendimento, tra e-learning e formazione in presenza, che permette l’apertura di Scuole di Arti Terapie in tutta Italia in partnership con Artedo, capofila del progetto.

6.Come funziona il Protocollo Discentes?
E’ molto semplice. Artedo eroga e diffonde sulla propria piattaforma e-learning i materiali documentali che costituiscono l’impianto teorico di Corsi progettati dall’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative, partner tecnico e fondatore del modello. Tutti gli enti interessati a diventare sedi di corsi del Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie, possono aderire ad Artedo, anche senza avere specifiche competenze tecniche (poiché messe a disposizione dal partner tecnico di Artedo, se necessario), ed organizzare e dirigere le restanti attività didattiche in presenza.

7. Che cos’è la Scuola Diffusa 2.0?
La Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0 è il sistema di rete tra tutte le Scuole presenti in Italia e nel resto del mondo che utilizzano la metodologia didattica del Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie in Italia. La Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0 è composta da tutte le Scuole Artedo, ciascuna delle quali contribuisce con le proprie attività pratiche di laboratorio a creare la più grande Scuola di Formazione esistente, con massima offerta disponibile nelle Arti Terapie. Entrando nella Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0, ogni corsista, dopo aver frequentato tutte le attività organizzate dalla propria sede d’appartenenza, può, senza alcun costo aggiuntivo, frequentare anche tutte le altre attività disponibili nelle altre Scuole dello stesso circuito. Ciò consente:

  1. di creare, per la prima volta, un unico metodo realmente diffuso, tanto in Italia che all’estero, e, di conseguenza, di uniformare il sistema didattico delle Arti Terapie intorno ad un modello condiviso e di facile accesso per tutti (il Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie);
  2. di accrescere in maniera esponenziale le ore di formazione e la scelta a disposizione dei corsisti, grazie alla libera circolazione nell’intero circuito Artedo, in Italia come nel resto del mondo, ove Artedo sia presente con le proprie Scuole.

8. Che cos’è il modulo di adesione per aprire una Scuola di Arti Terapie e dove lo trovo?
E’ il contratto d’apertura di sede. Contiene il dettaglio della procedura d’avvio e dei documenti necessari da inviare, oltre alle norme di base che regolano il rapporto con Artedo Nazionale.
Il modulo è scaricabile dalla sezione dedicata alla Modulistica del sito www.artiterapie-italia.it

9. Quali sono i documenti che integrano il modulo d’adesione e che devo conoscere per operare correttamente come scuola Artedo?
I documenti che bisogna conoscere alla perfezione sono:
- Disciplinare per l'apertura di una Scuola di Arti Terapie;
- Piani di studio;
- Modulo d’iscrizione per i Corsisti;
- Regolamento Speciale-Manuale di Funzionamento delle Scuole Artedo.

I documenti sono scaricabili dalla sezione dedicata alla Modulistica del sito www.artiterapie-italia.it (eccetto il Regolamento speciale disponibile all’interno dell’Area Riservata alle Scuole del sito www.artiterapie-italia.it dopo l’apertura del rapporto).

10. Che cosa sono i piani di studio e dove posso trovarli?
Contengono il dettaglio dell’offerta formativa generale erogabile da ogni Scuola Artedo, con la composizione analitica del monte orario di ogni Corso ed i criteri di determinazione dello stesso, tra area pratica e area teorica.
Il piano di studio è scaricabile dalla sezione dedicata alla Modulistica del sito www.artiterapie-italia.it

11. Che cos’è il modulo di iscrizione ai corsi e dove lo trovo?
Contengono il dettaglio dell’offerta formativa specifica per ogni corso di formazione erogato dalle Scuole Artedo, con la composizione del monte orario per ciascuno di essi ed i criteri per la valutazione dell’apprendimento.
Il modulo d'iscrizione è scaricabile dalla sezione "Formati con noi: iscriviti ai nostri corsi" del sito www.artiterapie-italia.it o dalle pagine di ogni Scuola Artedo.

12. Che cos’è il disciplinare del Protocollo Discentes e dove lo trovo?
E’ il documento che contiene la filosofia del Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie in Italia e della Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0,il network delle Scuole Artedo che adottano la medesima metodologia didattica.
Il disciplinare è scaricabile dalla sezione "Api una scuola di formazione in Arti Terapie nella tua città" del sito www.artiterapie-italia.it

13. Che cos’è il Regolamento Speciale e dove lo trovo?
E’ il Manuale che regola il funzionamento, sul piano organizzativo e procedurale, delle Scuole Artedo,con il piano finanziario, il calendario delle scadenze e delle impegni di ogni sede.Il documento regola,inoltre, i rapporti tra le sedi aderenti alla Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0 e tra quelle e Artedo Nazionale.

14. Aderendo al circuito delle Scuole Artedo quali corsi di formazione posso organizzare?
La sede partner può organizzare corsi di Musicoterapia, Danzaterapia, Teatroterapia, Arte Terapia in base ai corsi scelti nel modulo di adesione.

15. Quali attività devo organizzare in presenza nella mia sede?
Le Scuole sono tenute ad organizzare le attività in presenza, scegliendo i laboratori per argomenti e per prossimità allo studio su piattaforma dei medesimi argomenti.

16. Intendo frequentare un corso di formazione in Arti Terapie, che possibilità mi offre il Protocollo Discentes?
L’offerta formativa del Protocollo Discentes prevede corsi triennali di specializzazione da 1200 ore, coerenti con la Legge 4/2013, certificabili e conformi ad eventuali Norme Tecniche UNI; e corsi di base da 600 ore coerenti con la Legge 4/2013, NON certificabili, NON conformi ad eventuali Norme Tecniche UNI.

17. Dove trovo l’elenco delle Scuole di Arti Terapie per individuare la sede più vicina a me?
L’elenco di tutte le Scuole è disponibile nella Home page del sito www.artiterapie-italia.it e nella sezione "Formati con noi: iscriviti ai nostri corsi".

18. Posso frequentare solo alcuni laboratori senza iscrivermi ad un corso?
Si, è possibile frequentare i laboratori di Arti Terapie pur non essendo un allievo. Basterà scaricare il modulo d’iscrizione al laboratorio (presente sulla pagina dedicata al laboratorio stesso) ed inviarlo alla sede presso la quale si svolgerà.

19. Dove trovo il calendario nazionale di tutte le attività di laboratorio?
Il calendario di tutte le attività di laboratorio è disponibile sul sito www.artiterapie-italia.it

20. Posso anche consultare un calendario regionale per scegliere le attività più vicine alla mia città?
Si, basterà collegarsi al sito www.artiterapie-italia.it e dalla mappa presente nella home page cliccare sulla regione di interesse.

21. Che titolo mi verrà rilasciato al termine di un corso di base?
Al termine del percorso di base verrà rilasciato un attestato di frequenza da 600 ore coerente con la Legge 4/2013, NON certificabili, NON conforme ad eventuali Norme Tecniche UNI.

22. Che titolo mi verrà rilasciato al termine di un corso di specializzazione?
Al termine di un corso di specializzazione verrà rilasciato il diploma di specializzazione da 1200 ore coerente con la Legge 4/2013, certificabile e conforme ad eventuali Norme Tecniche UNI.

23. Che cos’è la norma tecnica UNI?
L’ UNI, Ente Nazionale di Unificazione Normativa, ha il compito di emanare, di concerto con i principali attori del panorama italiano, delle norme tecniche volontarie per promuovere l’autoregolamentazione dei vari settori, tra i quali quello delle Arti Terapie.

24. Come posso iscrivermi al Registro Artedo dei Professionisti delle Arti Terapie e che requisiti specifici devo possedere?
Possono far richiesta di essere iscritti al Registro Artedo dei Professionisti delle Arti Terapie gli Operatori Specializzati in Arti Terapie (Musicoterapia, Arte Terapia, Teatroterapia, Danza Movimento Terapia) al termine di un percorso di almeno 1.200 ore in tre anni tra formazione, supervisioni e tirocinio.

Condividi questo articolo