Chi siamo


ARTEDO

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche -, capofila del network sociale omonimo, è un’associazione fondata nel 2006 che ha lo scopo di diffondere il Protocollo Discentes, metodologia didattica innovativa che permete la creazione d'impresa etica nelle nuove professioni.

Le origini
Il progetto nasce nel 2004 a Carmiano (LE), nel sud dell’Italia, ad opera di un gruppo di Neurologi, Psichiatri, Psicologi e Specialisti delle Arti Terapie con il nome di Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative, Associazione per la formazione, la ricerca e lo scambio negli ambiti multidisciplinari della Musicoterapia, della Danzaterapia, dell’Arteterapia Plastico Pittorica, della Teatroterapia e delle Neuroscienze. L’Istituto assume subito una propria identità di genere e fonda la propria metodologia didattica, coniugando la formazione tradizionale (secondo i parametri europei e mondiali) con le nuove tecnologie.

Nel 2007 l’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative fonda il Polo Mediterraneo di Musicoterapia, Associazione-Registro delle Scuole e degli Operatori specialisti della Musicoterapia per dettarne, rispettivamente, gli standard formativi e per una tutela e salvaguardia dell’utenza.

Nel 2010 l’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative ed il Polo Mediterraneo di Musicoterapia si costituiscono in rete formale insieme ad altri enti del Terzo Settore in Italia con il proposito che diffondere la cultura del lavoro in rete.

Nel 2011 l’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative completa il processo di evoluzione del proprio modello didattico e fonda il Protocollo Discentes per la formazione in Arti Terapie in Italia.

Nel 2012 il Polo Mediterraneo di Musicoterapia cambia nome e diventa Artedo – Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche –. Sul finire dello stesso anno, Artedo fonda e presenta ufficialmente la Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0 ed assume il ruolo di capofila nel progetto di diffusione della formazione in Arti Terapie attraverso una rete di Scuole, dislocate in tutta Italia, aderenti al medesimo modello didattico: il Protocollo Discentes per la formazione in Arti Terapie in Italia, fondato dall’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative.

Attualmente Artedo coordina, insieme a Uniteleform srl - Centro Telematico Universitario, sul piano organizzativo e gestionale, il progetto di rete di Scuole la formazione in Arti Terapie (denominato Scuola Diffusa Arti Terapie 2.0), sia in Italia che all’estero, e continua ad assolvere alla sua funzione di Registro di Scuole ed Operatori che si riconoscono nello stesso modello didattico.

Con il varo del Protocollo Discentes e con l'entrata in vigore della Legge 4/2013 (Disposizioni in materia di professioni non organizzate in Ordini e Collegi), gli interessi di Artedo, in partenariato con enti terzi, approdano alle altre professioni della relazione d'aiuto per la creazione d'impresa etica.

Protocollo Discentes

Condividi questo articolo